Divani e Poltrone, Come Abbinarli

Dopo aver letto la nostra guida su come scegliere il divano in base a resistenza e praticità, sei riuscito a trovare il divano dei tuoi sogni. Ora hai solo un piccolo problema, il tuo salotto non ha abbastanza spazio per inserire due divani grandi e non vuoi rinunciare alla convivialità del salotto. Hai un problema in questo senso e ancora non sai come fare.

Esistono tipologie di divani per tutti i gusti e per tutte le esigenze. Si va dal due o più posti a divani angolari o con chaise longue, per non parlare dalla tipologia di materiali, pelle, ecopelle, tessuto sfoderabile e non.

Qualche volta però capita che le dimensioni del soggiorno non permettono l’inserimento di due divani, anche se piccoli. In questi casi per arredare il living senza rinunciare alla zona conversazione, una soluzione potrebbe essere quella di affiancare al divano una bella e comoda poltrona.

Vediamo come abbinare in modo impeccabile divani e poltrone per rendere il salotto un luogo accogliente, elegante e di design seguendo semplici suggerimenti.

ATTENZIONE ALLO STILE

Quando si decide lo stile di una  stanza è il caso di portarlo avanti per tutti gli elementi dell’arredamento. Questa regola vale anche quando si deve abbinare la poltrona al divano.

Accostare due sedute di stili e di epoche diverse può risultare visivamente sgradevole e trasmettere una sensazione di fastidio e disagio che non dovrebbe mai essere presente in un ambiente deputato alla convivialità e alla conversazione come il soggiorno.

DIVERSI MA SIMILI

Spesso le case produttrici propongo collezioni già in coordinato tra di loro, così da semplificare le scelte dei clienti.

Quando ciò non accade o semplicemente quando si preferisce dare un tocco più dinamico al soggiorno, basta fare attenzione ad alcuni piccoli dettagli che permetteranno di abbinare divani e poltrone con stile ed eleganza.

Ad esempio, preferisci entrambi gli elementi con sedute alte o basse, prediligi lo stesso materiale, se il divano è in pelle allora anche la poltrona dovrà esserlo, poni attenzione anche al materiale con cui sono fatti i piedini specialmente se questi sono a vista.

COME SCEGLIERE I COLORI: ARMONIA CROMATICA O CONTRASTO?

Poltrona luminosa da esternoPrima di capire come abbinare i colori di divano e poltrona è importante sapere qual è l’effetto che si vuole ottenere, una rassicurante continuità cromatica oppure un deciso e stravagante contrasto di tinte e tonalità.

Nei salotti arredati in stile moderno, il contrasto cromatico può dare quel tocco di originalità ed eccentricità che ben si abbina con dei mobili dalle linee decise.

Si possono creare abbinamenti di colori complementari in modo tale che divano e poltrona si esaltino a vicenda o scegliere un contrasto netto utilizzando il bianco o il nero per il sofà in opposizione al rosso, il verde o il giallo.

In questo modo l’attenzione ricadrà tutta sulla poltrona che diventerà il punto focale dell’intera stanza.

ABBINARE DIVANO E POLTRONA IN TESSUTO

Abbinare fantasie diverse di tessuti è estremamente difficile per questo se il divano è a righe oppure decorato con disegni floreali allora è meglio optare per una poltrona in tessuto a tinta unita che sarà richiamata dai cuscini o da altri elementi presenti sul sofà.