Poltrone Relax, Caratteristiche e Tipologie

Il grande successo che negli ultimi tempi stanno conoscendo le poltrone relax è dovuto principalmente al fatto che sono comode, funzionali e soddisfano diverse esigenze.

Questa tipologia di poltrone è particolarmente indicata per tutte le persone che per motivi di lavoro o di altro genere, passano la maggior parte del tempo sedute assumendo posizioni spesso scorrette e quindi necessitano di una maggiore comodità rispetto a quella offerta dalle poltrone tradizionali. Non solo, le poltrone relax avendo lo schienale e il poggiapiedi reclinabile sono ideali per chi, per un motivo o per un altro, è costretto a passare la maggior parte del tempo a riposo. Inoltre in commercio sono presenti poltrone dotate di sistemi alza persona, utili a chi non è più autosufficiente per semplici azioni come alzarsi o sedersi.

TIPOLOGIA POLTRONE RELAX

Le poltrone relax sono dotate di diverse caratteristiche in base in al modello e alle esigenze da soddisfare.

Le poltrone alza persona sono indicate per chi ha problemi motori e di conseguenza ha difficoltà ad alzarsi o sedersi sulla sedia. Questa tipologia di poltrone è dotata di un motore elettrico che solleva la sedia così da diminuire lo sforzo fisico di chi la usa.

Le poltrone reclinabili invece permettono di abbassare lo schienale e allo stesso tempo estendere il poggia piedi così da aumentarne il comfort. Questo modello di poltrona può avere un meccanismo di allunga elettrico oppure manuale.

Le poltrone massaggianti donano il massimo del relax perché dotate di sistemi elettromeccanici che replicano diverse tecniche di massaggio. Le poltrone massaggianti però non sono per tutti, in quanto possono creare fastidi e danni al livello della colonna vertebrale. Le tipologie di massaggio tra cui scegliere sono diverse sia per le modalità di movimento dei sistemi elettromeccanici sia per il benessere che apportano all’apparato psico-fisico di chi le utilizza.

TIPOLOGIE DI MASSAGGI

  • Massaggio schatzu – è ideale per migliorare la circolazione sanguigna e linfatica  donando tranquillità e benessere fisico.
  • Kneading – è un massaggio a pressioni che stimola i muscoli della schiena alleviando tensioni e dolori cervicali.
  • Vibromassaggio – aiuta la circolazione e scioglie le tensioni favorendo il rilassamento di tutto il corpo.
    Stretching – crea una pressione lungo la colonna vertebrale allungando e rilassando i muscoli del dorso.
  • Tapping – esercita un leggero picchettamento sulla schiena stimolando la circolazione e l’ossigenazione dei muscoli. Aiuta a rilassare la muscolatura contratta a causa dello stress.

POLTRONE RELAX MANUALI O ELETTRICHE

Poltrona relax con alza personaIl meccanismo che permette la reclinazione delle poltrone relax può essere sia manuale sia supportato da uno o due motori.

La poltrona manuale non è adatta alle persone con difficoltà motorie in quanto richiede una certa forza per abbassare lo schienale e richiudere la pedaliera. Il meccanismo è molto semplice: tirando una leva esce il poggia piedi e con una leggera pressione del corpo si reclina lo schienale. Solitamente questa tipologia di poltrona permette di avere tre possibilità di seduta:

  • schienale diritto e poggia piedi abbassato
  • schienale diritto e poggia piedi alzato
  • schienale abbassato e poggiapiedi alzato

Le poltrone elettriche oltre a permettere diverse opzioni di seduta, sono dotate di un sistema di elevazione, lift, che solleva la poltrona favorendo l’alzata o la seduta. Grazie a questo sistema la poltrona viene sollevata fino a mettere la persona quasi in posizione eretta in modo da richiedere il minimo sforzo nei movimenti.

Il lift può essere sincronizzato o indipendente. Il primo prevede il movimento contemporaneo di poggia piedi e schienale, il secondo invece è un meccanismo dotato di due motori grazie ai quali il funzionamento della pedaliera è del tutto indipendente da quello dello schienale.

STILE DELLE POLTRONE RELAX

Poltrona relax moderna modello Cube Spazio RelaxLe poltrone relax vengono scelte come prima cosa per la loro funzionalità, ma questo non esclude per forza la possibilità di acquistare una seduta che sia anche bella da vedere e che soprattutto si integri perfettamente con il resto dell’arredamento.

Nel caso delle poltrone relax non è necessario rinunciare al design per la comodità, diverse aziende infatti hanno dato ai loro modelli le linee più moderne e colori vivaci, come ad esempio la poltrona Cube Spazio Relax che si integra perfettamente in un salotto contemporaneo.

Anche gli amanti dello stile classico possono acquistare poltrone eleganti che ben si adattano a questo tipo di arredamento, una fra tutte la Viola di Spazio Relax disponibile in diverse finiture e rivestimenti.