Cassettiere, Tipologie e Caratteristiche

Se fino a poco tempo fa la funzione delle cassettiere era semplicemente quella di contenere oggetti personali, oggi la maggiore attenzione al design le trasforma in pratici e versatili complementi d’arredo di cui non si può fare a meno.

Le cassettiere, se scelte con attenzione riescono a donare alla stanza quel tocco di stile in più, riempiendo angoli difficilmente arredabili.

TIPOLOGIE CASSETTIERE

Settimanale in legno da zona notteIn genere le cassettiere sono classificate come mobili contenitori dotati di un numero variabile di cassetti utili a conservare e riporre oggetti di uso personale come vestiti, accessori, medicinali, accessori, gioielli e quant’altro. In realtà esistono diverse tipologie di cassettiere per andare incontro a ogni tipo di esigenza in base allo stile, alla grandezza, ai materiali, alle forme, ecc…

Per quanto riguarda lo stile, la cassettiera può essere moderna, classica, vintage o shabby chic.

Le cassettiere moderne hanno linee diritte, squadrate ed essenziali. I materiali con cui vengono costruiti sono i più diversi, di solito i colori più utilizzati hanno tonalità neutre, ma non mancano anche tinte accese e vivaci.

Le cassettiere classiche hanno linee più morbide e bombate rispetto a quelle moderne, richiamando lo stile di quelle utilizzate dalle nostre nonne. Sono mobili realizzati con legni pregiati e arricchite da intarsi o disegni in rilievo.

Le cassettiere vintage richiamano la forma e l’aspetto che hanno caratterizzato una determinata epoca, che siano gli anni ’50, ’60 o ’70.

Le cassettiere shabby chic danno un tocco di stile provenzale all’ambiente, ovviamente sono realizzate in legno e dipinte con colori chiari dai toni pastello. Sono ideali per chi vuole dare alla propria camera da letto o al soggiorno un aspetto romantico d’altri tempi.

La forma delle cassettiere è per lo più rettangolare, può essere bassa o alta in base al numero di cassetti. Quelle alte di solito rappresentano un di più rispetto all’armadio in quanto hanno cassetti di piccole dimensioni ideali per ospitare elementi non particolarmente grandi, come ad esempio gioielli, scalda colli, guanti e biancheria intima.

Le cassettiere basse invece sono molto comode in quanto permettono di aprire e chiudere cassetti comodamente senza doversi abbassare troppo o mettersi sulle punte. Richiedono uno spazio maggiore in quanto dotate di cassetti abbastanza larghi.

CARATTERISTICHE DI UNA CASSETTIERA DI QUALITÀ

Cassettiera moderna da camera da lettoLe cassettiere fanno parte di quegli elementi d’arredo che non vengono sostituiti spesso, come ad esempio succede per una lampada, un tappeto o uno specchio. Sceglierle con attenzione, valutando attentamente gli elementi che ne garantiscano la durata e la qualità è dunque fondamentale.

Ma quali sono gli elementi da verificare per essere sicuri di aver fatto un buon acquisto?

Come prima cosa prova ad aprire e chiudere i cassetti più volte per controllare che scorrano con facilità e che non facciano scricchiolii o rumori strani.

Verifica anche che le giunzioni siano posizionate in modo corretto e che la finitura superficiale sia antigraffio, questo permetterà alla cassettiera di avere una maggiore resa per quanto riguarda la sua durata.

DOVE POSIZIONARE LA CASSETTIERA

Come abbiamo detto le cassettiere sono elementi versatili che ben si adattano ad ogni tipo di ambiente e stile. Proprio grazie a queste caratteristiche è possibile inserirle in ogni stanza della casa, che sia il soggiorno, la camera da letto, il bagno o l’ingresso.

CASSETTIERE PER IL SOGGIORNO

Nel salotto la cassettiera oltre a contenere documenti o altro, può diventare un’utile base di appoggio per vasi, porta fotografie o televisori per questo è meglio scegliere cassettiere basse, casomai dallo stile e dai colori particolari, sempre se il resto dell’arredamento lo permette.

IN CAMERA DA LETTO

La stanza da letto è il luogo per eccellenza dove collocare la cassettiera proprio perché permette di avere uno spazio in più dove riporre abiti o biancheria. In base alle dimensioni disponibili puoi sceglierla alta o bassa, di solito però si preferisce la seconda tipologia in quanto permette la collocazione di uno specchio al di sopra, molto utile per dare un ultimo ritocco al look prima di uscire.

CASSETTIERA PER L’INGRESSO

Una cassettiera all’ingresso può essere sempre utile infatti è ideale per contenere sciarpe, cappelli e guanti che completano l’outfit, oppure le bollette da pagare. Inoltre sul ripiano è possibile appoggiare un comodo svuota tasche, un profumatore per ambienti o una pianta grassa per ravvivare l’ingresso.

CASSETTIERE PER IL BAGNO

La cassettiera posizionata in bagno può essere davvero molto utile in quanto può contenere asciugamani, make up, spazzole, ferma capelli, biancheria di ogni genere e tutti i prodotti per il bagno come doccia schiuma, shampoo o balsamo.