TENDENZE D'AUTUNNO: SCOPRI COME ARREDALE LA TUA CASA

Tendenze d'autunno: scopri come arredare la tua casa

La casa in autunno sembra assumere un volto nuovo, sulla spinta delle tendenze d'arredo invernali, cambiano le esigenze estetiche ma anche quelle funzionali. Senza contare che, l’anno particolare in corso, ha cambiato e sta ancora cambiando le nostre abitudini di vita, professionali (con lo smart working) e personali, costringendo ad adeguarsi a nuove dinamiche di spazio e di tempo.

Per vestire l’ambiente ed accogliere la nuova stagione, è sufficiente creare la giusta combinazione di elementi, colori e complementi d’arredo.

Come arredare casa in autunno

L’autunno bussa alle porte delle nostre case, e per avvolgere l’ambiente di calore e luminosità, occorre puntare tutto su elementi caldi e sulle texture dalle tonalità morbide e avvolgenti.
Le tendenze d'arredo in autunno spaziano dall'uso del legno, che è senz’altro un must di stagione, alle ceramiche chiare, passando per i tessili sui toni del sabbia, del salvia e del lilla.

Non mancano accessori come un pouf arrotondato o un caldo plaid da appoggiare sul divano, a sottolineare l’arrivo della stagione fredda.

Più l’esterno diventa freddo, più l’interno diventa caldo ed accogliente: un nido da condividere con la famiglia o per trascorrere serate piacevoli con gli amici.

Proprio in questo periodo sui social, Instagram in primis, sta popolando uno stile di arredamento conosciuto come Grandmillennial (Millennial e Granny). Si tratta di quei giovani dai 20 ai 30 anni, che postano foto di soluzioni di arredo fra l’antico ed il classico, in un miscuglio non molto ordinato, ma di effetto, con oggetti moderni e di design.

Un caos apparente che pare invece funzionare per gli amanti del genere mix and match.

L’atmosfera autunnale in casa si può creare e rinnovare annualmente, anche solo adottando piccoli accorgimenti stilistici. Tanti prodotti in pronta consegna, facilmente reperibili, che aiutano a stagionalizzare gli spazi.

 

Zona ufficio

Le contingenze legate all’insorgere della pandemia da Covid19, hanno creato per molte persone, l’urgenza di poter disporre di una zona ufficio nella propria abitazione.

Dato che gli spazi non sempre permettono un grande ingombro, in commercio si trovano tante idee perfette anche per gli ambienti di piccole dimensioni.

Vere e proprie scrivanie salva-spazio arricchiscono e rendono confortevole il posto dedicato al lavoro. Molto diffuse anche le consolle allungabili, che passano dall’essere un semplice piano d’appoggio ad una vera scrivania.

I piani in vetro si affiancano al sempreverde piano in legno bianco o con delle venature. Mensole e cubi dal design elegante e moderno, fungono da supporto per un’operatività sempre all’insegna del gusto.

Per un effetto autunno più intenso ci si può sbizzarrire anche con la carta da parati dalle tonalità tenue, ma dalle geometrie particolari, da applicare anche solo sulla parete su cui poggia la scrivania. Oppure si può osare con un rivestimento muro di mattoni, tanto retrò, quanto trendy.

Tavoli allungabili e sedie vintage

Con la stagione autunnale torna in auge anche il tuttotondo, a partire dai divani alle poltrone tipiche degli anni 80, le linee curve la faranno da padrone, dominando gli ambienti domestici a scapito di spigoli e linee dritte.

I tavoli allungabili saranno i veri protagonisti delle tendenze d’autunno, rinunciando ai classici toni pastello in favore dei colori della terra, come il terracotta, il ruggine, l’arancione o il rosso mattone.

Un elemento d’arredo che all’occorrenza si trasforma in un grande tavolo da pranzo, in grado di ospitare fino a 14 commensali, leggero e facile da spostare: soluzione ideale per soggiorni-cucina o piccoli ambienti.

La struttura, in ferro o in legno, richiama le sfumature dello stile scandinavo, tipicamente associato alle atmosfere fredde invernali. Le sedie, a loro volta, non sono da meno, anzi, sono sempre più realizzate con una grande attenzione per il design, e caratterizzate dal richiamo al vintage. 

Abbinare ad un tavolo allungabile delle sedie vintage di modelli differenti, è un’altra tendenza ereditata già da qualche anno. Si gioca con i materiali e anche con le contrapposizioni di colori.

Tornano i tappeti

Un grande ritorno, dopo la pausa estiva, è quello dei tappeti moderni, sia a pelo corto che a pelo lungo, possibilmente dai colori caldi e chiari, al limite con sfumature del grigio.

In corda o in simil pelliccia, anche la combinazione dei materiali aiuta a conferire all’ambiente il giusto calore autunnale, senza rinunciare all’estetica.

Anche le geometrie prendono forma nelle tonalità dell’azzurro chiaro e del celeste, ancora una volta rifacendosi allo stile nordico e vintage sempre di tendenza in questa nuova stagione. In generale tutto il tessile (non solo i tappeti, ma anche tende, cuscini, copridivani o coprisedie) è sempre rinnovabile stagionalmente, spesso anche con piccole spese. 

Appendiabiti di tendenza

Un’altra novità degli ultimi anni, che si sta consolidando in vista del prossimo autunno, sono gli appendiabiti moderni. Dal design elegante e dalle forme particolari, si integrano perfettamente con l’arredamento circostante.


Spesso, sempre per via degli spazi, si prediligono soluzioni multifunzionali: dei mobili salvaspazio appositamente pensati per favorire alcune necessità senza intaccare l’idea di arredo.

Appendiabiti, specchio, scarpiera, tutto concentrato in un unico prodotto che ottimizza gli spazi per una praticità assoluta, senza dimenticare la bellezza e la coerenza stilistica di tutta la casa.