TAVOLI ALLUNGABILI: COME SCEGLIERE QUELLO CHE FA PER TE

Tavoli allungabili: come scegliere quello che fa per te

L’esigenza di versatilità spiega la grande diffusione dei tavoli allungabili, che garantiscono rispetto degli spazi, funzionalità e, non in ultimo, il gusto. Infatti, nelle abitazioni moderne, il tavolo è concepito come vero e proprio elemento d'arredo, non più solo un posto in cui consumare un pasto, e come tale, contribuisce alla creazione di un ambiente unico. 

Diventati un vero must degli ultimi anni, questi complementi d’arredo enfatizzano la bellezza e la vivibilità degli spazi, oltre ad essere estremamente pratici e confortevoli.

Collocabili in cucina o in soggiorno, talvolta in versione consolle, possono fungere anche da piani d’appoggio e diventare, allo stesso tempo, un tavolo allungabile da cucina sia in lunghezza che in altezza.

La vera forza è la combinazione di design e qualità, in concomitanza con la massima funzionalità. 

 

Tavoli allungabili moderni: le 5 tipologie più di tendenza

Prima di accingersi alla scelta del tavolo allungabile, è necessario valutare bene alcuni criteri di selezione, che oltre al gusto personale, possono far propendere per un modello piuttosto che per un altro.

  • Quali sono spazi e contesti in cui verrà inserito? La stanza di destinazione è molto importante, in quanto un tavolo da pranzo allungabile, avrà sicuramente delle caratteristiche differenti rispetto ad un tavolo allungabile da esterno.
  • Quale stile si adatta meglio al contesto d’arredo, oppure con quale stile si possono creare dei contrasti d’arredo ma pur sempre in armonia con il resto dell’abitazione (moderno, di design o tradizionale)?
  • Quali materiali sono esteticamente e funzionalmente in linea con le proprie esigenze (vetro, legno o acciaio)?
  • Quale budget è stato messo a disposizione per l’acquisto?

Una volta risposto a queste domande preliminari, può partire una ricerca più consapevole del prodotto desiderato.

1) Tavolo allungabile rotondo

Solitamente è l’opzione preferita da chi deve organizzare l’arredamento di un appartamento non troppo grande, ma che non vuol rinunciare alle cene in famiglia o con gli amici, e ad avere un elemento che renda il soggiorno o la sala da pranzo accoglienti e particolari.

Alcuni di questi tavoli riescono a contenere da un minimo di 4 fino a 14 commensali, inutile sottolineare tutti i vantaggi di una soluzione alla moda ma estremamente pratica.
Il ritorno alla forma ovale e rotonda è confermato dalle numerose proposte commerciali sul mercato, sempre nuove e abbinabili con sedie che creano un effetto tutt’uno con il tavolo.

2) Tavolo allungabile da cucina 

Uno dei modelli più in voga per arredare la cucina è il tavolo allungabile quadrato, che passa da essere un piccolo piano d’appoggio, di circa 90x90cm, ad un tavolo di grandi dimensioni, ideale per i pranzi di gruppo. 

Un articolo utile, facilmente maneggiabile e facile da spostare, dal poco ingombro e la massima flessibilità.
Ecco perché risulta perfetto in cucina, perché è un ambiente dinamico, soggetto a movimenti e spostamenti continui.

3) Tavolo in legno per atmosfere vintage

Per un effetto tra il vintage e l’industrial (se combinato con acciaio e ferro), c’è il tavolo in legno allungabile, che incontra molto il gusto attuale dei consumatori. Diventato un oggetto di design, dalle firme sempre più prestigiose e prodotto anche dai brand di alta fascia, si sposa bene in qualsiasi ambiente, dal rustico fino al moderno, donando grande raffinatezza senza mai stancare.

Le venature o le piccole imperfezioni aiutano a rendere ogni pezzo unico nel suo genere, e a seconda della scelta del legno (faggio, quercia, frassino), anche l’atmosfera sarà diversa.

4) Tavolo di vetro allungabile

A stupire con gusto ci pensa il tavolo allungabile in vetro, che, solitamente dotato di una struttura in acciaio o in legno, conferisce leggerezza all’ambiente sottolineando la diffusione della luce.
Design allo stato puro per chi osa con lo stile senza rinunciare ad un clima dalle caratteristiche eleganti. Una scelta senza tempo, di cui è semplice innamorarsi a prima vista.

5) Tavoli allungabili consolle

Un tavolo allungabile design moderno può essere celato anche sotto forma di consolle: un mobile salvaspazio per ottenere in pochi secondi un ampio tavolo da pranzo aggiuntivo per gli ospiti.
Un’idea molto amata da chi vuole unire l'esigenza di poter disporre di un piano per l’ingresso a quella di avere un tavolo in più a disposizione per ogni evenienza.

I tavoli allungabili che all’occorrenza possono accogliere diverse persone grazie alla loro particolare struttura, si rivelano un elemento d’arredo molto utile oltre che di tendenza.

Rispondono bene ad esigenze specifiche, ed i materiali sono sempre più studiati e di alta qualità, per assicurare una resa affidabile nel tempo.
Si può facilmente spaziare da soluzioni più semplici, a quelle più complesse, ma tutte accomunate dall’unione di attenzione per il design e per la funzione d’uso: il giusto mix per un arredamento davvero su misura.