La cultura italiana nell’outdoor: consigli di stile

Nella nostra cultura lo spazio esterno, sia esso privato che collettivo, ha assunto e continua ad assumere un’importanza molto forte. Il giardino, l’aia, il terrazzo sono il luogo della convivialità, del benessere e del relax. 

Oggi vedremo come organizzare l’arredamento da giardino in virtù dell’unione tra funzionalità, stile minimale e cultura mediterranea, faremo un excursus tra natura e tradizione per darvi i nostri consigli sul come arredare il vostro giardino

Tavoli e sedie da giardino: le linee minimal e naturali 

Lo stile mediterraneo è uno stile minimal di cui abbiamo anche parlato in modo approfondito in passato nel nostro articolo Arredare gli interni con uno stile minimal

Nello stile mediterraneo, sia per l’organizzazione degli interni che per idee di arredamento giardino, vengono riprese linee naturali in armonia con lo spazio circostante, con la chiarezza del sole del sud e con la vegetazione presente: fiori o piante sempre verdi (ulivi e faggi) oppure i delicati gialli e ocra del grano essiccato al sole.

Per armonizzare al meglio tutti questi elementi e arredare il vostro spazio esterno in stile mediterraneo, potrete scegliere le linee essenziali della Poltroncina Net un esempio di sedia da giardino in stile moderno che non dimentica la tradizione: una sedia con braccioli impilabile costruita in resina; si inserisce magistralmente nell’ambiente dalle strutture chiare come per esempio gli storici muretti a secco.

Ad accompagnare la sedia Net nell'arredo giardino di design c’è il tavolo da giardino allungabile Maestro che grazie alle sue forme slanciate, è in perfetta sinergia con strutture come i pati in pietra finemente rivestiti di calcina; il tutto conferisce all’ambiente ancor di più un aspetto elegante e raffinato. Ancora una volta la tradizione fa strada allo stile, per un perfetto mood Made in Italy sia per ambienti domestici che che collettivi. 

 

Divanetti da giardino rispettando la cromia naturale 

Abbiamo ormai compreso che il vero lusso della società contemporanea non è quello materiale ma bensì il tempo libero ed il relax che assumono sempre di più una valenza profonda e si accostano ad uno stile di vita comoda ma allo stesso tempo semplice, privo di artifizio.

Abbiamo già fatto cenno alla sintesi perfetta di semplicità, tradizione e cromia dello stile mediterraneo e all'esterno questo concetto si amplifica: colori e materiali entrano in simbiosi totale con l’arredo giardino. Un esempio perfetto di questa intesa è il set salotto giardino Tropea: in materiale rattan, un set da giardino in 5 pezzi per esterno, composto da 2 divani a 2 posti con angolo contenitore, tavolo e panca, un angolo ideale per il tuo relax immerso nella natura. 

 

Lettini da giardino e ombrelloni da esterno: la resistenza dei materiali 

Lo stile mediterraneo si contraddistingue non solo per forme, linee e cromie legate al paesaggio naturale, ma anche per una conformazione dei materiali che si ispira alla forza e alla resistenza del mare. 

Un esempio di elemento d’arredo resistente è il lettino da giardino Capri composto da una struttura in alluminio e la seduta in textilene risulta capace di resistere ad agenti atmosferici e raggi UV. Questi lettini da esterno sono perfetti sia in giardino che a bordo piscina, oppure in una terrazza con affaccio sul mare, dove la salsedine è una delle problematiche da gestire. 

Stesse caratteristiche di resistenza sono presenti nell’ Ombrellone Fiber, un ombrellone per giardino decentrato con braccio laterale, tondo, con palo laterale in alluminio ed una base incrociata da sostegno, il rivestimento è in tessuto e può essere scelto nella colorazioni neutre del grigio ed ecrù. 

 

Non lasciarti impaurire dalla cromia per arredare il tuo giardino

Abbiamo descritto fino a questo momento lo stile mediterraneo da giardino come uno stile in perfetta sintonia con la natura, per i materiali che simulano quelli utilizzati per le architetture, le linee nette e semplici che si accostano agli elementi architettonici tradizionali del sud ed infine per la resistenza delle strutture. Dobbiamo ammettere però che un vero arredo esterno di design, all’ultimo grido, sta anche nell’osare. In questo campo è però molto semplice sbagliare per cui ti consigliamo di organizzare il tuo terrazzo o il tuo balcone mediterraneo senza rinunciare a piccoli tocchi di colore, senza esagerare e, magari, tenendo presente le colorazioni della vegetazione: bouganville oppure ortensie, o ancora puoi rifarti all’azzurro intenso dei cieli estivi. Scegli di unirle le tinte pastello, elemento di modernità e stile, alla chiarezza degli sfondi che predominano gli ’interni delle abitazioni rustiche. Per esempio un tocco magistrale per il tuo arredo può essere lo sgabello da esterno Emi pratico in quanto impilabile e dalle varianti cromatiche delicate: tra gli altri colori, anche in azzurro, terracotta e verde oliva. 

Che tu stia arredando il tuo giardino o terrazzo privato, oppure se hai deciso di arredare uno spazio collettivo (un bar o un ristorante all’aperto), lo stile mediterraneo nella stagione estiva è sicuramente la scelta migliore di arredo e di successo. Prendi questi piccoli consigli d’arredo e sentiti immerso nella natura con piccoli accorgimenti di stile. 


Se vuoi altri consigli su come arredare il tuo giardino, leggi anche Tendenze per l’arredamento giardino 2020.