RINNOVARE LA ZONA NOTTE COMINCIANDO DAL LETTO

La camera da letto è il luogo più intimo e personale della casa. Ognuno vuole che l’arredo sia il più conforme possibile ai propri sogni e alle proprie aspettative. Oltre ai vari mobili, armadi, accessori, l’elemento più importante per la zona notte è il proprio il letto!

Per scegliere il letto giusto bisogna considerare vari fattori. Innanzitutto, la grandezza della stanza, poi il posizionamento delle finestre e delle porte da cui entrare/uscire senza tralasciare infine il gusto personale. All’interno della gamma di stili dei vari letti si trova una vastità di modelli. Questi vanno dai letti contenitore ai modelli con cassetti senza tralasciare la gamma dei letti bassi, di tipo orientale, che stanno assumendo sempre più importanza nelle abitazioni in stile moderno.

Inoltre, oltre il suo valore formale, il letto, insieme alla rete e al materasso, costituisce un vero e proprio “sistema di riposo” con il quale avrete a che fare otto ore al giorno (si spera) per parecchi anni. Scopriamo le principali opzioni di letto:

Letto matrimoniale con contenitore

Il letto con contenitore è la scelta più funzionale per chi ha case di piccole dimensione e ha bisogno di recuperare spazio utile, magari per riporre all’interno il cambio di stagione. In questo caso il letto presenta uno scomparto intorno alla sua struttura. Non c’è alcuno spazio tra il materasso e il mobile, che può essere utilizzato come cassettone, come il letto Kiss di Colombini Casa. Disponibile anche nella versione senza contenitore, si contraddistingue per le sue forme sinuose e generose, enfatizzate dalla cucitura in tinta o in contrasto con il rivestimento del letto scelto.

Letto matrimoniale a scomparsa 

Quando la camera da letto funge anche da zona studio, può rivelarsi un’ottima soluzione optare per un letto matrimoniale a scomparsa. Facendo parte di un arredo più complesso, che prevede un armadio a ponte, il letto diventa subito disponibile con un semplice movimento di apertura/chiusura. Al mattino, appena svegli, basterà richiudere il letto all’interno del suo contenitore, sollevandolo e guadagnando così lo spazio necessario. Il letto a scomparsa Kentaro di Itamoby, riunisce tutte queste caratteristiche. Con struttura in finitura bianco frassino o noce, la discesa e la risalita del letto è assistita con pistoni a gas e il materasso che può essere utilizzato non deve superare necessariamente i 24 cm di spessore. 

Letto matrimoniale a sospensione

Questo modello si distingue dagli altri in primis per il suo effetto estetico sorprendente, dato dai piedi fissati direttamente al sommier. Il letto sembra letteralmente sospeso in aria al di sopra del pavimento. Di sicuro, non correrete più il rischio di andare a sbattere con le dita dei piedi contro il letto! Non possiamo non citare il letto matrimoniale Stromboli di Target Point.

Letto matrimoniale con testiera imbottita

Un tempo la testiera aveva una funzione secondaria, quella semplicemente di abbellire il letto. Ora le cose sono cambiate: la testiera da semplice accessorio si è trasformata in elemento fondamentale da considerare prima dell’acquisto. La testiera è utile a sistemare le coperte, appoggiarsi per guardare la tv o leggere un libro prima di andare a dormire. Come ad esempio il letto Chanel di Spar. Realizzato con giroletto sfoderabile e testata super confortevole e morbida, realizzata con lavorazione capitonnè.

Prodotti correlati a questo articolo:

-18%
Letto matrimoniale imbottito Target Point Stromboli
-64%
Letto a scomparsa una piazza e mezza verticale Kentaro
-64%
Letto matrimoniale a scomparsa con sofà Kentaro
-18%
Letto imbottito matrimoniale Capitonné Compact Check