LIBRERIE: QUALI E COME SCEGLIERLE

Come scegliere la giusta libreria per casa

Oggi le case produttrici offrono al mercato diverse possibilità di scelta, per modello, colori, materiali, forme e dimensioni in modo che ognuno di voi possa scegliere la perfetta libreria per casa.

Ecco a voi una serie di suggerimenti e consigli per fare la scelta giusta tra le migliori librerie pensate e create per arredare casa. Avere una buona idea di libreria da acquistare per completare l’arredamento di un determinato ambiente, è importante valutare bene le misure e il contesto in cui andrà inserita. Bisogna saper scegliere tra una vasta gamma di migliori librerie pensate e ideate per arredare casa, in modo che diano personalità ed equilibrio alla stanza, occupino il giusto spazio, ma allo stesso tempo siano sempre fruibili e funzionali.

Ad esempio per chi deve arredare un monolocale la scelta più funzionale può essere quella di una libreria a muro dove poter appoggiare sia libri, ma anche portafoto, suppellettili e piccole piante da appartamento. Si tratta della libreria per casa in assoluto più giusta per ogni esigenza.

Chi vive invece in un monolocale open space può scegliere di unire il design e la funzionalità di una libreria bifacciale, pensata esattamente per dividere uno spazio in diverse zone. Queste sono le migliori librerie in grado di garantire un grande impatto estetico e non appesantire l’ambiente, in modo da consentire una continuità visiva grazie alla luce che filtra.

Per i grandi appartamenti, la scelta della giusta libreria per casa è resa più semplice dalla vastità di possibilità e dal grande assortimento stilistico proposto dalla diverse casa produttrici.

Le migliori librerie: quale scegliere?

Libreria a giorno classica in legno Devina Nais ContessaIn generale i fattori da tenere in considerazione per la scelta della libreria per casa sono le misure (altezza, profondità e larghezza), il colore, lo stile di arredamento e ovviamente il gusto e lo stile personale.

Per completare un arredo classico le migliori librerie presenti sul mercato si orientano verso un design raffinato ed elegante, come la Libreria a giorno classica in legno Devina Nais Contessa, in vero legno massello, realizzata con fianchi traforati che donano luminosità all'ambiente. Per un arredamento contemporaneo le scelte sono infinite per colori, materiali e forme, basti pensare ai giochi geometrici della Pintdecor Book con struttura sagomata decorata a mano.

Un muro di libri, anche nell’epoca digitale non perde mai il suo fascino, ecco perché sono disponibili anche tanti e diversi modelli di librerie moderne per casa, in grado di accontentare sia chi non ama i muri troppo pieni, sia chi cerca di trovare le giuste disposizioni dei volumi, un equilibrio tra vuoto e pieno, libro e oggetto. Tra le migliori librerie per casa, bisogna saper fare la scelta giusta anche per il modello da posizionare nella camera da letto: il consiglio è sicuramente quello di non appesantire l’ambiente e quindi di preferire librerie bianche, o comunque di colore neutro, dal design minimale e moderno. Se invece la camera in questione è quella dei ragazzi è meglio scegliere quelle dotate di un gran numero di scaffali, più funzionali ad accogliere libri di testo per studenti e accessori per la scuola.

Come e quale libreria scegliere per lo studio o il soggiorno

Prima di decidere di acquistare una libreria per il soggiorno è necessario valutare l’utilizzo che se ne vuole fare, se servirà solo per conservare libri o se deve contenere per esempio anche soprammobili o la tv. Quest’ultimo elemento non è assolutamente da sottovalutare in quanto, se si possiede un maxi schermo difficilmente riuscirete a trovare una libreria in stile classico che possa contenerla.

Anche la grandezza del soggiorno può influire sul modello della libreria da scegliere. Se si ha la fortuna di avere molto spazio si può optare anche per una libreria angolare o una che addirittura occupi un’intera parete, mentre se l’ambiente è limitato è sempre meglio scegliere librerie componibili o librerie a muro moderne capaci di valorizzare l’ambiente con linee sinuose e decorazioni floreali. Tra le migliori librerie presenti oggi sul mercato spicca la proposta di Pintecor nel modello Petunia.

Libreria da muro Pintdecor PetuniaSe sei indeciso invece su quale modello di libreria scegliere per lo studio, il nostro consiglio è quello di farti orientare sicuramente dallo stile d’arredo della stanza ma soprattutto dalla quantità di libri che necessiti depositare in quella libreria e che probabilmente dovranno essere di facile consultazione. La libreria per lo studio deve essere pratica e conforme all’ambiente di lavoro, ma deve essere anche bella e dal design accattivante.

In fondo si sa, che sia dentro o fuori casa, lo studio è il luogo dove si trascorre gran parte della propria giornata e per questo il suo arredamento merita un’attenzione in più. Per la camera da letto il consiglio è sicuramente quello di non appesantire l’ambiente e quindi di preferire librerie bianche, o comunque di colore neutro, dal design minimale e moderno. Se invece la camera da arredare è quella dei ragazzi è meglio scegliere librerie per casa dotate di un gran numero di scaffali, più funzionali ad accogliere libri di testo per studenti e accessori per la scuola.

Idee per librerie con cui arredare casa

Può sembrare una domanda banale ma è ovviamente necessario sapere quanti libri si possiedono perché il ruolo principale di una libreria è proprio quello di contenere dei libri. Non si dovrebbe sottovalutare il numero effettivo dei libri in possesso poiché in base a questo ci si potrebbe orientare verso un tipo di libreria piuttosto che un altro. Per questo crearsi delle idee di librerie per il proprio spazio e il fine di utilizzo e trovare la migliore libreria per casa in situazione come queste risulta estremamente necessario.

Libreria a parete con contenitori Link L02 Maconi

Ad esempio se in casa sono presenti molti libri, vuoi perché si è amanti della lettura o perché si hanno figli universitari, ma soprattutto molto spazio a disposizione si potrebbe pensare di acquistare una grande libreria che dal pavimento arrivi fino al soffitto. Se al contrario non si hanno tanti libri i può scegliere una libreria sospesa o preferire le mensole. Un altro elemento che determina quali sono le migliori librerie in circolazione o adatte alla propria casa è il materiale. Di certo uno dei materiali che non tramonta mai è il legno, ma oggi sono diffusissime anche librerie in plastica, metallo, cartone multistrato o che combinano diversi tipi di elementi. Lo stile influenza anche la materia con cui è realizzata una libreria, il legno è più adatto per uno stile classico e il metallo per uno stile moderno, ma nulla vieta di arredare la casa con contrapposizioni stilistiche che se scelte con cura e attenzione possono creare anche effetti inaspettati, come nel caso di questa Libreria a parete con contenitori Link L02 Maconi, composta da una parte inferiore con mensole e contenitori, e nella parte superiore da ripiani.

Articoli correlati

COLORI D'AUTUNNO: CONSIGLI E IDEE PER ARREDARE CASA IN QUESTA STAGIONE

Con i primi freddi, tepore di casa, la natura ci regala nuovi colori: ricomincia una delle stagioni più amate perché portatrice di novità, cambiamenti, rinascita nella vita di tutti i giorni. Ecco alcune idee e ispirazioni per rinnovare anche l’arredamento di casa e creare un’atmosfera più calda e accogliente in salotto.