COME ARREDARE LA CAMERA DEI RAGAZZI

Idee e consigli per arredare la cameretta dei tuoi figli

Arredare la camera di un ragazzo: da dove cominciare?

Cerchi ispirazione per arredare la cameretta dei ragazzi? Che sia una camera singola o una camera condivisa ecco alcuni spunti pratici per creare uno spazio privato che creerà ricordi duraturi nel tempo. La cosa quando si arreda questa stanza è tenere presente che la camera da letto di un ragazzo è soprattutto espressione della sua personalità ed è per questo molto di più che un semplice posto per dormire. La cameretta è il luogo in cui tuo figlio crescendo creerà il suo mondo ed esprimerà se stesso, perciò nello scegliere l’arredamento ti basterà pensare a ciò che tuo figlio ama e provare a guardare la futura cameretta attraverso la sua prospettiva, magari cercando la sua collaborazione. 

La maggior parte degli adolescenti di oggi sono attenti al design e aggiornati sulle ultime tendenze, ma sono pur sempre in quella fase in cui sono divisi tra l'infanzia e l'età adulta. Infatti alcuni ragazzi o ragazze vogliono conservare giocattoli a cui non sono pronti a rinunciare e cercano una versione più sofisticata della loro stanza d'infanzia. Altri sono molto attenti alle nuove tecnologie, allo sport e quindi dovrai stare attento a riservare uno spazio alle sue passioni. 

Crea una stanza funzionale

Il primo consiglio è quello di creare una stanza tanto bella quanto utile. La stanza di un adolescente è più di un semplice spazio per dormire e per questo dovrebbe essere abbastanza versatile per poter fare i compiti, stare con gli amici, rilassarsi e dormire, il tutto riflettendo la sua personalità. Non preoccuparti delle dimensioni: un adolescente vorrà vivere la sua camera come un mini appartamento indipendente dove trascorrere la maggior parte del suo tempo, senza preoccuparsi troppo delle dimensioni. Per questo motivo le camerette per adolescenti dovrebbero essere quanto più funzionali, oltre che di bell'aspetto, indipendentemente dall’età. 

Inoltre mentre gli adulti preferiscono uno spazio calmo e discreto, gli adolescenti apprezzano le stanze vibranti e piene di energia. Per questo puoi cercare la collaborazione di tuo figlio per includere in modo creativo le seguenti aree nella sua stanza, considerando questi complementi d’arredo:

Crea una stanza a colori

La maggior parte degli adolescenti ama le stanze dai colori vivaci, per esempio una una parete di grande impatto. Ecco alcune idee per creare un muro wow:

  • Monocolore vivace o con disegni geometrici
  • Stickers murali
  • Vernice per lavagna 
  • Cartelli al neon o illuminati

Come arredare una cameretta piccola?

Se la camera da letto di tuo figlio consiste in uno spazio piccolo, utilizza un approccio creativi con alcune semplici idee salvaspazio

Come arredare una cameretta per ragazza

Il mondo femminile è particolare sin dall’adolescenza. Per la stanza di una ragazza adolescente potrai optare per arredi e tessuti con disegni carini, e soluzioni come queste:

  • Carta da parati con decorazioni particolari oppure in velluto
  • Tappeto in finta pelliccia
  • Tende a fantasia
  • Biancheria da letto di peluche

Anche le combinazioni di colore sono importanti: il colore femminile per eccellenza è il rosa, ma puoi sempre chiedere a tua figlia il suo colore preferito. Puoi scegliere un letto di questo colore, magari a cassetto per ospitare spesso la sua amica del cuore.

Complementi d’arredo per tenere in ordine la stanza

Ammettiamolo, gli adolescenti e l’ordine sono una combinazione rara. Per questo puoi aiutarli a mantenere la loro camera da letto ordinata e funzionale con questi elementi di archiviazione indispensabili:

Spazi condivisi: come arredare una cameretta piccola con due (o più) letti

Consigli per ottimizzare lo spazio nelle stanze condivise

Se due o più figli devono condividere una stanza è meglio mantenere i complementi d’arredo in modo simmetrico, mentre per quanto riguarda i colori puoi scegliere tra tantissime opzioni; di certo le camere da letto condivise tra fratello e una sorella meglio tenere le pareti neutre ma con molti stili diversi, consentendo a ogni bambino di esprimere la propria personalità attraverso accessori di sua scelta. I colori tenui sul muro oppure su alcuni dettagli come i cassetti aiutano a unificare una stanza per due.

Le camere condivise tra fratelli possono essere limitanti, ma seguendo alcuni piccoli accorgimenti potrai ottimizzare al meglio gli spazi dedicati ai tuoi figli:

  • I letti a castello, a soppalco, oppure un letto estraibile sono una soluzione perfetta soprattutto se la stanza condivisa non è molto grande: in questo modo avrai più spazio per inserire una scrivania con sedia o un angolo lettura. Due letti singoli a soppalco separati da un comodo divano sono perfetti per creare un posto dove sedersi e giocare con gli amici.
  • Il letto con una testiera imbottita con vano portaoggetti, un letto contenitore dove riporre tutto il necessario: borse da palestra, attrezzature sportive, cuscini, giocattoli e molto altro. 

Qualora il letto a castello non sia una soluzione applicabile puoi separare letti con un tappeto che funge da linea di demarcazione naturale. Ogni ragazzo potrà avere lenzuola e cuscini decorativi secondo il proprio gusto.