NUOVE TENDENZE IN ARRIVO: CARTE DA PARATI

 

Le carte da parati, nuova tendenza in arrivo per questo autunno 2020

Uno dei grandi ritorni, tra i più attesi e belli degli ultimi anni, riguarda l’utilizzo delle carte da parati. Sia per l’arredamento domestico che per negozi e uffici, la carta da parati si reinventa nella parte estetica e nei materiali, fino a ritornare in auge come elemento cool dell’arredamento 2020.

Soluzione estetica di sicuro impatto, la carta da parati decorativa, nasconde anche grandi funzionalità legate alla capacità di creare un effetto visivo di dilatazione degli spazi.

Un pregio non da poco, che oggi, grazie allo studio sul design degli ambienti, trova la massima applicazione grazie agli addetti ai lavori. Quindi, non più solo una scelta puramente estetica, anche una scelta di tipo razionale e pratico, che arreda a tutti gli effetti.

Infatti parlare di carta da parati decorativa è riduttivo se non si sottolinea il suo ormai riconosciuto potere di arredo.

Il gioco di effetti e colori, di materiali e carte dalla diversa texture, porosità e consistenza, può essere utilizzato non solo per decorare gli ambienti, ma anche per renderli funzionali.

L’effetto che si ricava non è da sottovalutare ed ogni singola scelta potrebbe andare ad incidere sull’aspetto globale dei nostri spazi.

Carta da parati per la camera da letto di tendenza

Uno degli ambienti che accoglie meglio l’uso della carta da parati, è da sempre, la camera da letto. Intimamente connessa ad un alone di sogni e desideri, è qui che la fantasia può riuscire a tradurre in concretezza quelle sensazioni più intime.
 
Infatti, la carta da parati per la camera da letto ha spesso il compito di veicolare quel quadro di emozioni e sentimenti che hai in mente per i tuoi spazi speciali.

Non a caso si predilige l’uso di una carta da parati panoramica, che solitamente riveste tutta la parete del letto, e non di rado si ricorre a soluzioni che ritraggono parti o interi quadri famosi o spazi aperti e forme geometriche armoniose. L’ispirazione a volte può risentire delle influenze orientali, con la scelta dei colori e delle forme inerenti alla cultura asiatica, a volte può rifarsi alle linee della Belle Epoque o a quelle minimal chic dell’industrial.

Se l’arredamento della camera da letto è più lineare e moderno, si può decidere di giocare con quelle più estrose e particolari, come carte da parati geometriche, senza rinunciare a quell’effetto elegante e ricercato molto di tendenza.

Anche i colori passano rapidamente dal tenue grigio al più deciso blu cobalto, a seconda degli intenti di arredo ma anche della personalità, così come il materiale della carta stessa. Una texture più lucida o opaca a seconda delle preferenze, ma anche in linea con la luminosità e la grandezza dell’ambiente.

Infatti, alcuni tipi di carta, se guardati da vicino hanno un effetto, se guardati da angolature diverse un altro: quindi occorre decidere quale modalità sarebbe meglio far risaltare.

Carta da parati floreale per un giardino domestico

Un’altra scelta di tendenza, è la carta da parati floreale, un vero boom in ascesa negli ultimi tempi, soprattutto per la zona living ed il soggiorno.

Sicuramente è una scelta di impatto importante, che non tutti gli stili di arredamento e non tutti gli ambienti possono adottare nelle stesse modalità. Come sempre le geometrie dei disegni e la scelta di materiali e colori, determinano la bellezza di una carta da parati in un determinato ambiente.

Il risultato che ne deriva è di tendenza ma anche di grande eleganza, se ben dosati tutti gli elementi d’arredo, compresa la carta da parati, l’effetto sarà particolare e moderno. La miscela di stili funziona sempre, ed i motivi floreali classici, diventano senza tempo anche in una casa dalla connotazione moderna.

Dal fiore al legno: carta da parati effetto legno per stupire

Oltre al floreale, molto diffusa nel living, è anche la carta da parati effetto legno, che immediatamente dona un effetto caldo ed accogliente all’ambiente circostante.

La scelta di questo tipo di carta avviene spesso anche per rinnovare il look di casa e dell'ufficio senza stravolgimenti in termini strutturali, ma con un impatto ben visibile e di tendenza.

La carta da parati effetto legno riesce a trasmettere tranquillità e con le striature chiare o scure, dona carattere all’ambiente. Si tratta di una texture estremamente di tendenza, che arreda letteralmente un ambiente. Questo tipo di scelta resta sempre elegante donando un’aria di raffinatezza a tutto lo spazio circostante.

Una carta da parati design che si abbina perfettamente ad una zona living che magari dispone di un camino, arredata da un tappeto, un comodo divano in pelle ed un tavolino basso. Cambiando un dettaglio, vi sembrerà di essere catapultati subito in uno chalet di montagna.

Potremmo dire che ogni ambiente ha la carta da parati che merita, rispetto alle altre peculiarità che lo caratterizzano e che non sono affatto scontate. Scegliere una carta da parati che rispecchi gli ambienti e gli spazi è quindi fondamentale tanto quanto la parte estetica.