BLACK IS BACK: L'ARREDAMENTO NERO È TORNATO DI MODA

Arredare Casa Total Black: i consigli di ABITAREarreda

Da sempre il nero è un colore di tendenza in moltissimi ambiti. Fra questi anche l’arredamento non è da meno, sebbeno non sia un colore usuale l’arredo casa o ufficio, il nero anche in casa è sinonimo di eleganza e sobrietà. Oggi vogliamo quindi mostravi come il nero nell'arredamento possa aiutare a valorizzare gli ambienti e risultare oltre che un colore raffinato anche molto originale per l’interior design. L’arredamento nero è, infatti, sinonimo di una casa viva, che segue le ultime tendenze dell’interior design, al passo con la moda.

Di certo in molte abitazioni si punta al total white, mentre l’arredamento total black è di certo un look è inusuale. Per questo motivo non dovete far altro che trovare gli accostamenti giusti, i contrasti più interessanti che possano scongiurare l’effetto pesantezza nella totalità dell'ambiente. Banalmente è sufficiente una parete bianca, con dei quadri bianco e nero, un orologio nero con motivi floreali, dorato o colorato, un tocco di colore con un cuscino verde mela o un tappeto giallo ocra per alleggerire il salotto, il bagno, o la camera da letto con i mobili neri che avete scelto. 

Un altro escamotage per sfruttare l’eleganza del nero su pareti bianche è dipingere gli infissi delle finestre, una soluzione perfetta per ottenere un luminoso effetto cornice per il panorama esterno. Soprattutto se avete deciso di arredare il vostro ufficio o appartamento in stile industriale, porte e finestre in nero sono d’obbligo, assieme ad altri elementi: un appendiabiti, una cassettiera in metallo, un divano in pelle rigorosamente neri. 

Arredamento nero per un ambiente dal design minimal

Mobili neri per valorizzare i dettagli che contano

L’utilizzo del colore nero nell’interior design deve essere misurato e sapiente. Questo colore è utile per chi ama l’arredamento minimale e per far risaltare gli altri colori grazie al contrasto. Prima di tutto è indispensabile non esagerare soprattutto se possedete una casa non particolarmente spaziosa; il nero infatti tende ad influenzare la percezione visiva dello spazio e quindi a rimpicciolirlo.  Aggiungere più complementi d’arredo neri come un tavolino, un divano, una lampada, un orologio da muro neri possono risultare la vera impronta stilistica della casa e per dare risalto ai dettagli in modo semplice: dai tessili come i tappeti e le tende, fino ai quadri e ai soprammobili a cui teniamo particolarmente.

Oltre ai mobili si può optare anche per la parete nera in grado di accogliere un dettaglio colorato, un messaggio, una scritta colorata o un disegno. I muri neri sono oggi sinonimo di casa moderna e il giusto accostamento di pareti, mobili, complementi è un’alternativa elegante agli ambienti total white e colori neutri. Il nero va chiaramente ben bilanciato, con i colori giusti: il bianco o i colori a contrasto, ma anche con i materiali come il legno, il color oro come nel caso di questo splendido biocamino, l’ argento. Gli accostamenti giusti renderanno la vostra casa molto elegante. In ogni caso è vietato annoiare ed esagerare.

Come arredare casa abbinando i mobili neri

Il nero è un colore universale che si adatta a diverse stanze della casa. Sinonimo di moderno, l’arredamento nerol è sempre più utilizzato e sempre più spesso i designer propongono i mobili neri camera da letto, oltre che per i bagni, per la cucina industrial e per gli uffici caratterizzati da un accento chic e raffinato. Ecco quindi come abbinare il colore nero nei singoli ambienti della vostra casa. L’effetto wow è assicurato!

Soggiorno moderno nero per uno spazio living contemporaneo

Per arredare la zona relax, il soggiorno o il salone con mobili scuri puoi scegliere l’effetto contrasto bianco-nero. Il primo illumina e allarga gli spazi, il secondo riempie e crea atmosfere molto decise e forti. Questo abbinamento è in grado di dare un tocco di personalità a stanze grandi e piccole, e proprio il forte contrasto di queste due tonalità va bilanciato sapientemente, senza lasciar predominare l’uno piuttosto che l’altro. Per chi non vuole rinunciare ad un living luminoso il colore bianco per le pareti può essere abbinato a mobili neri a contrasto, a cominciare dal protagonista assoluto del salotto, il divano, un set di tavolini da abbinare ai complementi come la libreria o i tappeti. 

Bellissima anche la soluzione nicchia nera per mettere in evidenza oggetti, fotografie o libri, o mettere in risalto un unico oggetto di colore brillante. Per essere in linea con le ultime tendenze si può riscaldare l’ambiente con un caminetto al bioetanolo, in grado di trasformare la parete in un’opera d’arte. L’effetto finale è un soggiorno graficamente chic, unico e contemporaneo. Scegliete invece il colore nero per le pareti se l’ambiente molto luminoso, quindi provvisto di grandi finestre o balconi in grado di far entrare molta luce naturale. In caso contrario meglio le pareti bianche e i mobili neri per evitare il living dall’effetto cupo.

Arredare una camera da letto nera lucida

A chi vuole arredare una camera da letto moderna nera consigliamo di scegliere mobili laccati, in grado di emanare lucentezza. Se avete scelto una camera da letto nera con mobili neri, il colore colore pareti deve essere rigorosamente bianco o chiaro, così che la luce naturale o artificiale possa eliminare quella sensazione di pesantezza che è propria di questa cromia. Inoltre, una parete o superficie laccata aumenta l'atmosfera elegante degli spazi. In questo modo potete permettervi di aggiungere armadio, comodini, comò, letto nero senza problemi! Vi consigliamo però di puntare su tende e tappeti colorati. 

Nella camera da letto si può riscaldare l'atmosfera con parquet a spina di pesce e dettagli in ottone. 

Anche l’arredo bagno nero è possibile: ecco come

Di certo il total black nella stanza da bagno è una scelta di stile molto forte, ma di certo elegante e contemporanea. L’ultima tendenza per un effetto minimale e grafico l’abbinamento bianco e nero in bagno. Il primo per le pareti con semplici piastrelle a tinta unita per il muro. A contrasto piastrelle nere per il pavimento e un mobile contenitore. Il black può essere un’opzione anche per dare carattere a bagni molto piccoli con rivestimenti in marmo decorato e la rubinetteria total black sono perfetti per un effetto glamour ed elegante, capace di rivelare un volto sempre sorprendente. Oppure, al contrario, pareti scure e pavimento chiaro, un’ispirazione che arriva dalla Scandinavia. Meglio scegliere piastrelle grandi per uniformare l’effetto delle pareti scure.

Cucina nera e legno: industrial ma non solo

Adorate in nero ma non ve la sentite di osare troppo in cucina? In questo caso potete scegliere solo alcuni elementi. Di tendenza troviamo frigoriferi neri, piccoli elettrodomestici come il tostapane o la macchina da caffè, o grandi come il forno da collocare in una cucina moderna. Per arredare la casa con il nero potete usare anche un imponente tavolo da pranzo Per chi ama lo stile industrial, invece, consigliamo sedie e sgabelli con elementi in metallo nero anticato; tra i trend del momento lo sgabello legno e metallo scuro per una cucina giovane.  Altro trend del momento è la cucina black & white: potete optare per alcuni mobili chiari in opposizione, oppure l’effetto lavagna, che rappresenta libertà di espressione e voglia di cambiare. Oltre alla sua funzionalità pratica.