Il bosco verticale per arredare il giardino

Rigenera i polmoni dopo una giornata di lavoro grazie al tuo verde verticale

Il giardino verticale è una delle possibilità per rigenerarsi dopo il lavoro in ufficio o sempre a casa in smartworking: cambiamo stanza e andiamo in terrazzo per respirare aria pulita. In città purtroppo non è sempre possibile, oltre ai rumori anche lo smog e i cattivi odori possono infrangere il sogno di relax, ma con una parete verde ben attrezzata di erbe, fiori e piccoli arbusti, non solo sarà possibile godere degli odori primaverili ed estivi come in campagna, ma le piante stesse assorbiranno gli elevati scarichi di CO2 per restituire ossigeno. 

Altri benefici della parete attrezzata da giardino:

  • Ripara dal vento
  • Isola dai raggi solari
  • Assorbe le polveri sottili
  • Riduce l’escursione termica del tuo appartamento

 

La casa di piante che ospita l’uomo: l’ispirazione dal grattacielo di Milano

Oggi ci siamo lasciati ispirare da una grande opera che unisce architettura e vivere green, stiamo parlando del bosco verticale: è un’opera architettonica realizzata nel 2014 da Stefano Boeri assieme ad un team di altri architetti nel Quartiere Isola di Milano. Si tratta di un vero esempio di Green Architecture del XX secolo. Il grattacielo realizzato nel corso degli anni ha ricevuto numerosi riconoscimenti tra cui, proprio nell’anno 2019, quello di grattacielo più iconico del mondo” ricevuto in particolare per la capacità di esprimere un modo di vivere la città green oriented, attenuando così il forte impatto ambientale nelle metropoli o negli ambienti particolarmente urbanizzati. 

Fare aperitivo o semplicemente mettersi in pausa anche in piena città sarà semplice e comodo magari con un set tavolo e sedia da esterno
 

Il giardino, il terrazzo o il balcone: un luogo da arredare 

Il grattacielo milanese può diventare in casa nostra una fonte di ispirazione per abbracciare la filosofia green ma non solo: infatti abbiamo imparato in questi mesi che la casa è un luogo fondamentale in cui trovare non solo ristoro fisico ma anche mentale; con piccoli accorgimenti anche l’arredo del giardino diventa importante, ne abbiamo parlato anche in questo blog nell’articolo "Vivere al meglio la casa durante il Lockdown". Anche ora che stiamo ripartendo abbiamo imparato a non sottovalutare, infatti oltre ad uno stile affine a noi, sentiamo il desiderio di curare la nostra casa ed in particolare lo spazio esterno. Spiegheremo come attraverso il giardino verticale e un arredamento coordinato.

Ricreare un ambiente esterno confortevole e funzionale 

Non hai bisogno di grandi spazi, i benefici del bosco verticale possono stare anche in pochi metri.

Il sistema della parete vegetale ha il grande pregio di non sfruttare uno spazio di grandi dimensioni; quindi che tu abbia un grande giardino o semplicemente un terrazzo o un balcone, la verticalità ti aiuterà a vivere al meglio e in modo ecologico il tuo momento di relax, apportando un tocco di stile al tuo angolo no stress e ai tuoi pranzi e cene all’aperto.

Per esempio in pochi metri quadrati puoi sistemare il tuo supporto per il giardino verticale e con degli sgabelli da esterno godere delle piante scelte e sorseggiare un buon vino, un clima perfetto per le sere d’estate o semplicemente per sedersi comodamente per curare nel dettaglio il tuo piccolo bosco verticale. Con un po’ più di spazio puoi anche scegliere un tavolo da esterno come il tavolo Ercole, spazioso e comodo per pranzi e ben ombreggiato dal tuo giardino verticale. 

Non sprecare nulla per il tuo bosco verticale utilizza un supporto riciclato

arreda-il-giardino-con-il-bosco-verticaleScegli le piante che preferisci in base allo spazio e alla luce che hai a disposizione.

Puoi usare un supporto della misura che preferisci, rispetto alla parete che hai a disposizione, per esempio è possibile recuperare uno o più pallet e utilizzare le mensole che lo compongono per inserire piante mediterranee, piante officinali, fiori ed essenze arboree. Puoi anche usare una griglia che ti permetterà di appendere le piante scelte e decorare la parete in modo più o meno folto. 

Scegli le piante che più preferisci, per esempio seguendo un criterio cromatico, così da avere colori differenziati durante tutto l’anno:

  • Un sempreverde come l’Ulivo
  • Il Biancospino (rosa in autunno, bianco in primavera e verde in estate)
  • Il Corbezzolo (rossastro in autunno, verde in inverno, arancione in estate)
  • La Ginestra (gialla in primavera)

Tutte colorazioni che puoi richiamare in modo naturale inserendo dei divanetti da esterno per creare così un giardino segreto, unico nel suo genere e nel pieno della città. 

 

 

Arreda il tuo giardino con le piante e crea il tuo angolo di relax

Goditi il relax e il tempo libero nel tuo giardino

relax-in-giardino

Il bosco verticale home made, anche nel piccolo spazio delle mura domestiche assume un valore molto forte non solo in senso estetico. Le piante compattate sul supporto scelto (pallet o griglia su cui appendere le piante), diventano infatti un riparo naturale dai rumori della città assorbendo le onde sonore che arrivano dalla strada e dal vicinato, completa la tua area relax con il tavolo da esterno Olimpo abbinato alla omonima sedia da giardino. Quindi soprattutto all’interno degli appartamenti situati in centro città, riuscire a rilassarsi, leggere un libro o semplicemente oziare diventa possibile grazie ad una semplice parete vegetale: se ami rilassarti con un buon libro, o ascoltare buona musica non ti resta che completare il tuo giardino privato con un’accogliente arredamento da esterno che ti permetta di goderti a pieno dello spazio che hai accuratamente creato. 

Oltre a spezie, piante e fiori completa l’immaginario di totale relax con delle pratiche sdraio da giardino oppure metti la musica nelle orecchie e adagiati sul comodo divano con cappottina. Nella categoria d’arredamento giardino troverai tutti i prodotti da esterno scegliendo gli elementi d’arredo che più si adattano a te e al tuo stile di vita in casa.