5 TENDENZE DELL'INTERIOR DESIGN CHE DOMINERANNO NEL 2022

Il prossimo anno le tendenze dell'interior design saranno incentrate sul recupero di spazi precedentemente adattati al lavoro da casa, un rinnovato interesse nel portare il mondo naturale in casa e una spinta ad acquistare e decorare in modo più consapevole. Ecco qui di seguito le 5 tendenze che secondo gli esperti la faranno da padrona durante il 2022!

1. Lampade e illuminazione d'effetto

Funzionali e alla moda, l'illuminazione d'effetto consente alle persone di mettere in luce le loro belle case, diventando al tempo stesso delle opere d'arte accattivanti. Molti sono già alla ricerca della giusta illuminazione: dai pendenti scultorei alle applique straordinarie, che rifletta il loro stile personale. Secondo alcuni dati raccolti su Etsy, il marketplace dedicato ad artigiani e artisti che vogliono mettere in vendita le loro creazioni, c’è stato un aumento del 344% nelle ricerche d'illuminazione anni '70, un aumento del 27% nelle ricerche per illuminazione scultorea o decorativa, un aumento del 25% nelle ricerche per illuminazione vintage e un aumento del 22% nelle ricerche per illuminazione colorata.

2. Camera da letto: il santuario del sonno

Le camere da letto hanno dovuto lavorare più che mai negli ultimi 18 mesi, vista la sedentarietà derivante dai diversi lockdown a cui siamo stati costretti. Per il 2022, invece, c'è il desiderio che questa stanza torni a essere un santuario calmo e pacifico in cui rifugiarsi, quindi l'attenzione sarà rivolta all'illuminazione d'atmosfera, alle tavolozze di colori rilassanti e alle trame confortevoli.

Per progettare uno spazio che favorisca la qualità del sonno, sarà fondamentale rimuovere il disordine e le distrazioni e creare, invece, letti matrimoniali dallo stile accattivante con cuscini morbidi e invitanti e biancheria da letto. Se possibile, una finestra aperta tutto l'anno andrà a beneficio dell'ambiente della tua camera da letto, così come alcune tende oscuranti per garantire un sonno profondo e di qualità. 

I comodini dovrebbero contrassegnare discretamente il letto con spazio sufficiente per un buon libro e un bicchiere d'acqua (nessun dispositivo di ricarica in camera da letto). Combina pareti neutre con accenti beige e completa il look con un'abbondanza di plaid e tappeti in materiali spessi e accoglienti, per creare un'atmosfera calda e familiare.

3. Sfumature di verde per casa

La connessione con la natura e il mondo che ci circonda, non è mai stata così importante, durante la pandemia o dopo. Dopo così tanto tempo intrappolati in casa, abbiamo imparato ad apprezzare il potere che ha la natura di elevarci e rivitalizzarci. Dal punto di vista del colore, stiamo spalancando porte e finestre e invitando ogni sfumatura della natura a prendere possesso della casa. Difatti Pinterest ha visto le ricerche d'ispirazione per interni verdi aumentare addirittura dell'80% quest'anno.

Portare l'esterno in casa è un trend di cui si parla da tempo, ma l'anno prossimo si concretizzerà decisamente. Vedremo toni verdi e naturali mescolarsi con gli interni attraverso l'uso di piante, legno e terracotta. Potremmo anche vedere l'uso di divani di velluto verde, pareti dipinte di salvia o oliva e tappeti di iuta. Se ami il colore ma non vuoi apportare modifiche permanenti, aggiungi tocchi di verdi ricchi di tonalità gioiello attraverso cuscini, stampe e oggetti decorativi, come vasi e candelabri.

4. Cucine colorate

Durante la pandemia, le nostre scelte di design si sono concentrate sulla lotta all'instabilità e all'incertezza: l'uso di colori neutri e arredi confortevoli e morbidi per avvolgerci. Ma man mano che emergiamo lentamente, con un sentimento di speranza e positività per il futuro, le combinazioni di colori brillanti e ottimistiche in tutta la casa diventano più attraenti.

I designer di cucine componibili stanno introducendo molteplici sfumature ai mobili, per un look più deciso, credenze colorate si alternano con diverse tonalità, creando uno spazio moderno e giocoso.

5. Orientamento alla sostenibilità

Il 2022 vedrà un'ulteriore enfasi sui materiali sostenibili, sulla produzione responsabile e sul riutilizzo e la rivendita di mobili e articoli per la casa. La sostenibilità e l'uso di materiali organici sono diventati importanti negli ultimi anni. Con un pubblico più consapevole dei cambiamenti climatici, l'idea di sostenibilità è entrata nell'industria degli interni e nelle nostre case. Questo si rifletterà anche nel modo in cui acquistiamo i mobili: favorire mobili con legni di recupero e accessori con vetro e metallo riciclati...investire in mobili e accessori senza senso è una cosa che appartiene ormai al passato.

Questa spinta ad acquistare in modo più consapevole è particolarmente pronunciata tra i millennial e gli acquirenti della Generazione Z, con mobili e articoli per la casa di seconda mano che si prevede diventeranno una vera e propria risorsa.

Prodotti correlati a questo articolo:

-30%
Lampada da tavolo a sfera Imago
-34%
Composizione moderna da bagno da 130cm ArBi Bathroom 11J
-25%
Cucina componibile con tavolo a scomparsa Futura 03