4 IDEE SALVASPAZIO PER LA CASA

L’arrivo della primavera, segna un momento cruciale nella gestione degli spazi domestici. Occorre riporre i tessuti invernali, far spazio a complementi colorati e leggeri prediligendo tonalità tenui e pastello. Ma fare ordine, riorganizzare gli spazi, non è affatto semplice e a tal proposito vengono in aiuto arredi studiati e progettati nei minimi dettagli. 

In primis, troviamo i mobili multifunzione. Originali, con un design minimal sono una valida alternativa per generare spazi utili in casa, avendo al tempo stesso tutto in ordine. Ci sono diverse soluzioni che si possono adottare, dai mobili realizzati su misura a quelli a scomparsa, per finire anche gli arredi trasformabili. 

L’arredamento salvaspazio è utile soprattutto nel caso in cui non sia possibile effettuare lavori di ristrutturazioni, come abbattere muri o ricavare nicchie nelle pareti. Ma in caso di modifiche strutturali è sempre consigliato rivolgersi prima a un esperto. Per tutto il resto, invece, ci sono tantissime idee e soluzioni per sfruttare al massimo ogni centimetro a disposizione.

Mobili da cucina salvaspazio

In cucina capita spesso (anzi diciamo quasi sempre) di doversi destreggiare tra i fornelli, spostandosi da un angolo all’altro per recuperare tutto il necessario per la preparazione del pranzo o della cena, finendo così per perdere del tempo inutile.

In questo caso ripiani e mensole possono essere davvero funzionali, perché permettono di guadagnare spazio e avere sempre tutto a portata di mano. Altra valida soluzione può essere un carrello con rotelle, leggero, facile da trasportare, pronto a trasformarsi in piano di appoggio e porta bottiglie.

Idee salvaspazio per la sala da pranzo

Chi vive in un monolocale lo sa, di necessità virtù. Ogni centimetro non deve essere sprecato. Quindi cosa c’è di meglio di un mobile da giorno che all’occorrenza diventa un tavolo? Questa consolle trasformabile, crea lo spazio necessario per poter pranzare e una volta terminato, si può tranquillamente richiudere. Ma non solo, può diventare anche una pratica asse da stiro. Con un unico complemento d’arredo, si hanno tre diverse funzionalità.

Risparmiare spazio anche nella camera da letto

Parliamo di una stanza che in alcuni casi svolge diverse funzioni. Oltre a quella del riposo notturno, nella camera da letto scegliamo gli outfit prima di uscire di casa, perciò ottimizzare i metri quadrati a disposizione diventa fondamentale. Ovviamente la soluzione più utilizzata è quella del letto matrimoniale con contenitore, in cui poter riporre coperte, piumini o capi d’abbigliamento che non trovano spazio all’interno dell’armadio. Altra opzione è la realizzazione di un letto soppalcato. Zona notte nella parte superiore, armadio e comodini nella parte inferiore.

Mobili funzionali per il Bagno

Il bagno è la stanza dedicata alla cura del corpo e al make-up, quindi uno spazio per cosmetici e prodotti di bellezza non può assolutamente mancare. 

Sotto il lavabo si può eventualmente posizionare un mobiletto contenitore a sospensione, in cui andare a riporre tutti gli oggetti di maggior utilizzo. Se si ha la possibilità di ristrutturare questo ambiente, l’ideale sarebbe valutare l’inserimento di sanitari privi della colonna di scarico, in modo da riuscire a guadagnare spazio e rendere le pulizie più semplici e veloci.

In conclusione, i mobili salvaspazio possono essere la carta vincente nella sfida dell’arredo di una casa di piccole e medie dimensioni.