10 OGGETTI E MOBILI CHE RENDONO LA TUA CASA SHABBY CHIC

Guida all’arredamento shabby chic

Lo stile shabby chic, talvolta noto anche come stile rustico, trae ispirazione dal paesaggio e dalle case di della campagna francesi, ed è uno stile di arredamento molto caldo e accogliente che si distingue perchè non solo accoglie l'imperfezione, ma addirittura la valorizza e la mette in mostra.

Alcune caratteristiche principali dello stile shabby chic sono: la semplicità dei materiali come il vimini, il lino e i tessuti naturali, lavorati molto semplicemente, in maniera quasi superficiale a tal punto da conferire l’aspetto di “usato”. Assolutamente affascinante è la ricerca di un equilibrio tra ciò che può essere definito “vecchio” o “usurato” e la nuova vita. Ma come si può rendere shabby chic una stanza oppure un’intera casa? Ecco 10 oggetti, mobili e decorazioni shabby chic che puoi aggiungere in ogni stanza della tua casa. 

Un comò di legno e cestini intrecciati per un ingresso Shabby Chic 

L’arredamento shabby chic utilizza mobili in spazi per i quali non sono tradizionalmente pensati. Per esempio per l’ingresso puoi:

  • Disporre un grande comò in pieno stile shabby all’ingresso della casa è un ottimo modo per dare funzionalità e carattere a questo angolo della casa spesso sottovalutato e nascosto. 
  • Sul comò puoi inserire anche altri elementi d’arredamento shabby chic, per esempio ceste in legno stagionato, cornici con vernice scheggiata, cestini intrecciati, in cui riporre un potpourri di fiori o petali secchi, composizioni realizzata con petali di fiori secchi ed oli essenziali per profumare e abbellire l’ingresso della tua casa. 

Soggiorno Shabby Chic con cornici di legno e applique a candelabro

  • Elementi di illuminazione antichi possono essere decorati e riutilizzati per una nuova vita, come degli applique a candelabro, che aggiungono un tocco shabby chic al tuo soggiorno. 
  • Una cornice di legno rovinata dal tempo appoggiata al muro crea un immediato senso di calore, accoglienza e casa; una cornice di legno è praticamente un elemento base di mobili shabby chic.

Mensole e librerie dal sapore vintage

Bastano davvero pochi elementi per trasformare lo stile di una stanza. Per esempio in soggiorno puoi aggiungere:

  • una libreria con mensole Pintdecor shabby, dal sapore decisamente retrò e particolare. Per chi si vuole distinguere dalla massa ed avere un oggetto di pregio rifinito a mano, questa libreria è perfetta, grazie alla struttura sagomata decorata a mano con materico in rilievo, costituita da mensole laccate color tortora con finitura lucida, renderanno il tuo soggiorno in pieno stile shabby!

Mobili in legno per la camera da pranzo shabby

Anche nello spazio dedicato al pranzo e alla cena puoi aggiungere alcuni elementi che renderanno la tua casa unica! Come arredare, dunque, la cucina shabby?

  • Questa madia Stones che si fa notare subito per il suo stile ricercato, che riprende il design degli anni ‘50. Un valore aggiunto è il suo particolare stile retrò, dato dalla realizzazione in legno massello di mango, e dalla moderna finitura whitewash. Il termine whitewash indica infatti una tecnica con cui si possono realizzare velature bianche, che danno bellissimi effetti “vintage” agli arredi. Grazie a questa tecnica, questa madia diventa un vero e proprio pezzo unico, che riesce a mixare vintage e shabby, in un connubio perfetto.
  • Non può mancare il tavolo shabby chic: Dialma Brown propone un modello con gambe tornite, di colore bianco, ma con una particolarità: il basamento su cui poggia il piano che è ondulato e intarsiato. 

Romanticismo in camera da letto: tessuti naturali, colori pastello e letto in ferro

Lo stile shabby si fa notare anche per il suo lato “romantico”. Per questo, ti basterà giocare con i tessuti naturali come il lino, e con tanti strati e volant. Per quanto riguarda i colori puoi scegliere specialmente i pastelli bianchi o pallidi per la biancheria da letto shabby chic. Ecco come sottolineare il lato romantico e più femminile dello shabby chic:

  • Cuscini realizzati con tessuti naturali. Al centro di questo cuscino è cucita la scritta LOVE, nella tonalità del bianco su sfondo corda, ed è per questo ideale per arredare con stile sia ambienti vintage che shabby chic.
  • Il letto in ferro è un’altra soluzione molto ricercata per chi ama arredare la camera da letto con questo stile d’arredamento. Colombini Casa propone il letto in ferro battuto Anthony: lo stile elegante e raffinato fa di questo letto un elemento raffinato e facilmente adattabile alla tua camera da letto shabby. 
  • Non può mancare un classico armadio bianco in legno. Il modello di armadio ad ante battenti prodotto da Dialma Brown è realizzato con interni in legno di Tanganica nella finitura naturale, l’esterno, invece, è realizzato in Bianco Vissuto. Si accorderà molto facilmente con tutti gli altri complementi d’arredo shabby chic o dallo stile provenzale.